mercoledì 11 aprile 2012

Torta Heidi, Nebbia e Fiocco di Neve


Heidi è un cartone animato che non mi ha mai entusiasmato.
L'unico personaggio della serie che attraeva la mia attenzione era il gigantesco cane.
Nebbia, questo il suo nome, mi faceva impazzire con la sua flemma e quegli occhioni assonnati eppure così espressivi.
Lo adoravo anche perchè assomigliava a uno di quegli enormi sacchi a pelo con la testa a forma di coniglio o di cane con cui Italia1 bombardava i miei pomeriggi d'infanzia. 
Il mio sogno proibito degli inizi degli anni '90.
Avrei dato tutte le mie MicroMachines e pure i Lego pur di farmi un pisolino in uno di quei cosi.

*Sarù piangerà per circa 5 ore perchè ha ricordato un trauma non ancora superato. *_*

  • Victoria Sponge Cake
  • Bagna al latte
  • Crema al cioccolato e Nesquik
  • Gocce di cioccolato
  • Copertura in pasta di zucchero dipinta a mano
  • Cake topper modellati a mano

26 commenti:

  1. bellissima davvero!!!! che dettagli meravigliosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara! Grazie.
      Ogni volta che leggo il tuo nick APPLEPIE, mi viene voglia di torta di mele.
      Machissàcomemaieh???? :D

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Vera...chissà cosa dirà la tua bambolina vedendo questa torta qui.
      Qual è il suo cartone preferito?

      Elimina
  3. oh no!! il Pisolone!!! E' anche un mio trauma infantile !! il tuo Nebbia lo ricorda molto...un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, giusto si chiamava così :D
      Condividiamo lo stesso trauma, Valè?
      Le mamme degli anni '90 sapevano essere mooolto malvagie!
      -_-'

      Elimina
  4. UN CAPOLAVORO SEI BRAVISSIMA BACI ISA

    RispondiElimina
  5. Troppo belle le tue torte, a me heidi piaceva perchè viveva in unposto meraviglioso a contatto con la natura ;)

    RispondiElimina
  6. Veramente veramente bella!!!! La copertura dipinta è ......stupenda!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia mi piace tanto..
    baci

    RispondiElimina
  8. Che bella !! A proposito ... io avrei dato qualsiasi cosa per dormire nel letto di paglia Baci

    RispondiElimina
  9. che bella!Saru' ma heidi e' troppo fatta bene!il nasino la bocca...ci hai fatto stare nella bocca tanto di denti e di lingua!!!!ma come fai???

    RispondiElimina
  10. Come fate a chiamare "torte" queste opere ? !!! é stupenda a dir poco !

    RispondiElimina
  11. sei proprio brava e ti seguo anche io molto volentieri
    a presto
    sabina

    RispondiElimina
  12. La voglio anche io!
    E' bellissima!

    RispondiElimina
  13. è stupendaaa,complimenti!! :)

    RispondiElimina
  14. ma che meraviglie sono???' cioè un'artista!!!
    visita il mio blog su http://laviecestchic.blogspot.com
    xoxo Marika

    RispondiElimina
  15. ....complimenti veramente sono delle opere d'arte!!!!!!!waaawww.!!!!!!!!!!!!
    stupenda stupenda e ancora stupenda!!! come del resto tutte!

    Vieni a trovarmi se ti va bacione...

    RispondiElimina
  16. Uaooo!! Sei geniale...
    E' un peccato poi mangiare queste "torte", che poi definirle torte è riduttivo!
    I miei complimenti! Bacio

    RispondiElimina
  17. Olá!
    Vim te conhecer e gostei muito de tudo o que vi... Com certeza voltarei muuuuiiitas vezes.

    Venha me conhecer também.
    Bjs Márcia

    http://decolherpracolher.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Bravissima, le tue torte sono dei capolavori... :)
    Mi sono iscritta al tuo blog, se ti va di dare un'occhiata al mio sei la benvenuta: http://lericettedellakety.blogspot.it .
    Ancora complimenti! :)

    RispondiElimina
  19. Me encanta, está genial! Un saludo :)

    RispondiElimina
  20. se non sbaglio questa torta era per la mia nipotina alessandra,eh già è proprio lei pero' devo essere sincera non si poteva mangiare........era un mattone,durissima......preferisco torte meno elaborate,ma che si possono mangiare,mi dispiace,ma è la verità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Filomena, mi dispiace moltissimo che non ti sia piaciuta per niente.
      Apprezzo tutti i commenti, soprattutto le critiche.

      In questo caso, dato che erano due torte sovrapposte ho utilizzato un impasto americano, la Victoria Sponge cake che si distingue dal pan di spagna italiano per una struttura molto più corposa e compatta a causa del burro utilizzato all'interno della ricetta.
      Assomiglia più al ciambellone italiano, per intenderci, e per chi è abituato a torte soffici della pasticceria italiana (che sono al massimo di 4 cm di altezza e non 12 cm come questa) può non piacere.

      Chiaramente, questa non vuol essere una giustificazione al "mattone durissimo immangiabile".
      Ognuno è libero di esprimere il proprio parere in base ai propri gusti, infatti anche la nonna della piccola Alessandra, il giorno dopo, mi ha chiamato per dirmi che l'ha trovata piuttosto dura.

      Errare è umano, perseverare è diabolico.
      Per questo motivo, da allora, non uso più questa ricetta per le mie torte ma il pan di spagna classico o al cioccolato o la red velvet che reggono il peso di questo tipo di torte e incontrano di più i gusti nostrani.

      Ti ringrazio per il commento e credimi, sono davvero mortificata, perché ci metto il cuore in tutto ciò che faccio :-(

      Elimina