mercoledì 19 dicembre 2012

Cupcakes di Natale


Secondo il decreto legge anti-tortura dei marshmallows, prima di addentare qualsiasi tipo di cupcake che ne preveda l'utilizzo, bisogna chiedere gentilmente al marshmallow di chiudere gli occhi e di trattenere il respiro prima di procedere con la "mozzicazione" del suddetto.
Avanti Marsh! :-)

martedì 18 dicembre 2012

Biscotti di Natale decorati



Un articolo al volo per mostrarvi dei biscotti decorati in tema natalizio e in tema glaciale.
La base è una semplicissima frolla aromatizzata alla cannella e poi le decorazioni fatte in pasta di zucchero.
Mancano ancora 7 giorni a Natale e c'è tutto il tempo per realizzarne qualcuno e avere un buonissimo regalo low cost fatto con le proprie manine!
Ricordatevi di confezionarli in una bustina trasparente per alimenti con un bel fiocchetto e una frase di auguri per far felici grandi e piccini!

martedì 20 novembre 2012

Shabby chic cake





I colori forti e decisi hanno contraddistinto le mie torte finora.
Ma provavo il desiderio di una pausa che avesse i toni delicati e vintage dei colori shabby.
L'ispirazione, anzi la folgorazione è avvenuta sbirciando tra le meravigliose torte di Sophie Bifield Cake Company.

Mi sono innamorata di questa sua torta in particolare - pubblicata su un giornale dedicato ai matrimoni - e avevo promesso a me stessa di cercare di ricreare la stessa magia non è appena mi si fosse presentata l'occasione!
Credevo di dover aspettare il mio matrimonio - tra circa 26354 anni - ma una splendida ragazza l'ha scelta per festeggiare i suoi 18 anni, innamorandosene al primo sguardo, come era successo a me.
Quindi questa mastodontica 5 piani di red velvet cake, ha deliziato la sua festa di compleanno!

Spero che un'artista delle torte come Sophia, la prenda come un gradito omaggio da parte mia, che sono solo una piccola "marmotta che confezionava le torte" al suo cospetto.
Realizzandola, sono riuscita a placare la mia voglia di colori tenui e insoliti fiori di zucchero.
Almeno per un po'.

venerdì 9 novembre 2012

Torta tributo a Tim Burton e Regina Rossa


Stress, insonnia e corse.

Tre parole per descrivere la mia esperienza alla Cake Design Week, manifestazione durante la quale questa torta finta è stata esposta dal 30 ottobre al 4 novembre 2012, con cui ho partecipato al concorso "New cake decorator".
Le corse sono iniziate quando ho costretto il mio povero fidanzato, dopo il lavoro, ad accompagnarmi direttamente in ditta per scegliere le dummies (polistirolo a forma di torta) perché volevo rendermi conto delle effettive dimensioni da acquistare, incapace come sono ad immaginarmele soltanto.
Vari motivi personali, mi hanno costretta a ridurmi al giorno prima della consegna per coprire, decorare e modellare il cake topper. L'unico e solo cake topper che sono riuscita a fare, lo vedete in foto, ma erano previsti anche la Regina Bianca, PincoPanco e PancoPinco.

#Sapevatelo!

E qui entra in campo l'insonnia, perché ci ho lavorato dalle ore 22 del 28 ottobre ininterrottamente fino alle 15 del giorno seguente e poi via di corsa, a consegnarla a Napoli.
Uno straccetto per lavare i pavimenti aveva meno grinze di me. O_O

Parlavo di corsE, giusto?
Ebbene: il giorno del verdetto, il 4 ottobre alle 18, ho un altro contrattempo importante che non mi fa assistere alla premiazione, arrivandoci solo per vedere tutte le altre uscire con un grembiule e un attestato in mano ed essere informata da un'altra concorrente che, ovviamente, non ho vinto gnente.Me l'aspettavo, a dirla tutta e colgo l'occasione per farmi un giretto con mammà per gli stand pieni di cioccolata di ogni genere e in ogni forma mentre aspetto di poter infilare questo mia torta incompleta in macchina e tornarmene a casa.
Ma le sorprese non sono finite, siore e siori: mia madre nel parcheggio fa cadere il mio attestato di "preziosa presenza", c'è vento e nel tentativo di bloccarlo ci stampa la sua scarpetta da cenerentola (porta un 36 scarso!), poi tornate a casa, la mia cucciolotta festeggia con un ciccinin di irruenza il mio ritorno facendomi cascare sto fogliazzo e piazzandoci una sua zampata proprio sul davanti.

Questi sì che sono momenti memorabili da immortalare con una foto ricordo -_-"
Sì, devo ricordarmi di non partecipare mai più a nessun concorso.

mercoledì 31 ottobre 2012

Torta Horror Chic - Morrigan Aensland cake





Prima che questo Halloween 2012 termini, portandosi via la mia festa preferita, voglio mostrarvi questa meraviglia di torta (almeno per quanto riguarda i miei gusti).
Quest'anno niente zucche, streghe, scheletri, ma una bella gnocca vampiressa manga dotata di grandisssssime tette orbite oculari che rapiscono l'attenzione di chiunque.
E sangue, sangue, dolcissimo sangue fatto di sciroppo di zucchero al sapore di cacao.

Forse a qualcuno può far storcere il naso.
Ma datemi bianco/nero/rosso e un po' di sangue (finto) e mi sento felice. *_*

martedì 16 ottobre 2012

Gift box and make up chanel cake


C'è chi ha un'idea già chiara sulla torta che desidera per il proprio compleanno.
Questo può rivelarsi un'arma a doppio taglio perchè se da un lato può facilitarti nella progettazione, dall'altro, ti fa camminare a piedi scalzi sui carboni ardenti qualora ti venga chiesto, seppur indirettamente, di confrontarti con un "pezzo grosso" del cake design.
E io, che sono solo il pesciolino Nemo in un oceano di Ursule e Tritoni, sfido l'impossibile.

La festeggiata mi fa vedere sul sito di Renato Ardovino questa torta QUI e mi chiede di riprodurla.

Panico. O_o

Stempera la mia tensione, elencando le cose che non le piacciono: il colore del pacco, i gioielli troppo vistosi, il fiocco floscio, i cammei e il bracciale dorati.
Insomma, boccia tutto. 
Per fortuna! Mia.
Rimane quindi solo l'idea di una torta fucsia a forma di pacco regalo con gioielli minimali e l'aggiunta di make up, lasciando spazio alla mia immaginazione.

Ho dribblato così, il confronto indiretto con chi è considerato il re delle torte italiano.
Mi inchino davanti a tale definizione ma...

Venite qua, avvicinatevi al monitor..shhhh...

Lasciatemi dì una cosuccia, tanto siamo in pochi qua, giusto io e voi:
"Renatuccio, carissimo, la prossima volta falle un po' più piccole ste palle!!
Se esistessero davvero così grosse in natura, nei fiumi dovrebbero installare i cartelli di pericolo esondazione di perle e nel mare, le ostriche sarebbero tutte obese!".
 

Suvvia eh. XD

  • Pan di spagna al cioccolato
  • Bagna al rum
  • Crema al mascarpone, latte condensato e panna montata
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Pacco modellato col pan di spagna farcito e bagnato.
  • Copertura e decorazioni in pasta di zucchero modellate senza ausilio di stampi

lunedì 15 ottobre 2012

Torta Pulcino Pio




E torno così, dalle ceneri della mia cucina come una Cenerentola de' noantri, con una torta ispirata al tormentone dell'estate 2012: l'amato-odiato Pulcino Pio.
Fine settembre: gioivo nel pensare di aver dribblato il radiofonico cucciolo di gallina.
MA (particella sgarrupativa), mentre il mio mezzo neurone rimasto sano si gongolava pensando a  zucche, sangue, scheletri e streghe, teccallà che arriva la richiesta del pennuto.
Ovviamente penso subito di realizzarlo mentre il trattore lo schiaccia, in previsione del prossimo Halloween e soprattutto per vendicare coloro che hanno odiato quel suo motivetto martellante.
Il risultato sarebbe stata una torta macabra. Molto macabra.
Fortuna che il mezzo neurone si è reso conto della follia progettata e mi ha fermata in tempo!
  • Pan di spagna al cioccolato
  • Bagna leggermente aromatizzata al rum
  • Crema al mascarpone, latte condensato e panna montata
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Copertura e decorazioni in pasta di zucchero fatte senza ausilio di stampi
  • Cake topper in pasta di zucchero modellato a mano
  • Tutto commestibile (tranne i baffi del gatto) 

Colgo l'occasione del mio fugace ritorno al blog per ringraziare tutti coloro che si sono followerizzati qui sul blog e quanti mi seguono anche sulla mia pagina facebook.
Sono assolutamente sorpresa dai numeri raggiunti diqquà e dillà, nonostante, io pubblichi una nuova torta ogni 27643 giorni.
Non riesco a spiegarmi cosa vi spinga a "seguirmi", però il mezzo neurone mi fa immaginare che siate tutti lì appollaiati e mi urliate: "E' daje su..e faccela vedè. La torta!".

E mi sale un'ansia, se ci penso!
(fu fu fu fu fu fu fu fu *soffio ripetutamente in un sacchetto di carta)

giovedì 23 agosto 2012

Poker cake per Play City

L'inaugurazione di una sala slot mi ha messo a dura prova con l'esecuzione di un cake topper che stesse letteralmente "in piedi", che non avevo mai realizzato fino ad ora.
Il terrore che non si reggesse sulle gambe mi ha attanagliato per tutto il tempo.
Sotto ai piedi dell' uomo di zucchero, ho utilizzato una base di polistirolo ricoperta completamente di pasta di zucchero, mentre tutta la torta è completamente commestibile, vassoio escluso.
Ovviamente.
  • Pan di spagna al cioccolato
  • Crema al mascarpone, latte condensato e panna montata
  • Bagna aromatizzata al rum
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Copertura, decorazioni e cake topper in pasta di zucchero, modellati a mano.

Ah, dimenticavo!
Sono riuscita a recuperare anche una foto (di scarsissima qualità) della serata di inaugurazione di Play City: la mia torta, se guardate bene, si scorge tra le tette di Guendalina del Grande Fratello.
Hihihihihi XD




mercoledì 22 agosto 2012

Fluo velvet cake


Dopo quasi 4 mesi in cui in questo blog ha rieccheggiato un silenzio assordante, finalmente riesco a pubblicare una nuova torta!
Sono stata costretta ad abbandonare la mia vita virtuale per mancanza di tempo ma per fortuna sono riuscita a rifugiarmi spesso nella mia realtà parallela fatta di zucchero.
Via i cattivi pensieri, via lo stress, via le incombenze della vita reale, ho trovato la pace e l'equilibrio solo davanti alla mia cara amica, pasta di zucchero. 
Sola, con le mie mani e il mio cuore.

Ho scelto di pubblicare, per il mio ritorno, la mia torta di compleanno.
La prima che faccio per me stessa, dopo 5 anni che pasticcio.
Una torta bianca, semplice, al limite del banale.
Ma è quando la guardi dentro che ti accorgi che è sorprendente!
*ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale. ^_^

22 giugno 2012 - Foto d'epoca: 82esimo compleanno di Sarù ^_^

lunedì 23 aprile 2012

Boom & Reds cake


Dovrei aggiornare questo blog con costanza.
Dovrei fare tutto con costanza.
Devo assolutamente trovare un'amica che si chiami Costanza. XD

MissManiacaPerfettina (io, ndr), si rifiuta di pubblicare foto e post qui sul blog, che non abbiano avuto il bollino di qualità (più o meno come quello delle mele o delle banane, per intenderci -_-') e ciò richiede moooooolto tempo.
Queste qui sopra, sono il pessimo esempio di foto sfuggite al controllo: hanno risentito di una luce imperfetta che ha caratterizzato le uggiose giornate di questi giorni. Ma tant'è..che volevo comunque mostrarvi una torta piccina che mi ha permesso di modellare un coccoloso orco rosa/viola e uno dei suoi piccolissssssimi amici funghetti: Boom & Reds.

Ehm..ehm.. comunicazione di servizio: qualora foste preoccupati che gli alieni mi abbiano rapito o che io sia annegata in un barile di crema chantilly (ma chi?) ricordo ai gentili followers e a chiunque passi diqquà, che è più frequente che io dia un segno di vita dillà, sulla mia pagina facebook:

Mi piacerebbe avere anche un profilo su Twitter, ma devo prima trovare la mia amica Costanza...



giovedì 12 aprile 2012

Torta famiglia aliena





Un' allegra famiglia aliena è appena sbarcata sul pianeta rosso per festeggiare il compleanno del nonno paterno, meccanico di ufo in pensione e appassionato conoscitore di oggetti volanti non identificati.
Sarà sicuramente felice di sapere che il suo vero regalo non si scarta e non lo avrà tra le mani prima di 9 mesi: eh sì, è "incartato" nel pancione extra-terrestre della nuora!
Intanto, però, potrà godersi le coccole degli altri due dolcissimi nipot..alieni!

mercoledì 11 aprile 2012

Torta Heidi, Nebbia e Fiocco di Neve


Heidi è un cartone animato che non mi ha mai entusiasmato.
L'unico personaggio della serie che attraeva la mia attenzione era il gigantesco cane.
Nebbia, questo il suo nome, mi faceva impazzire con la sua flemma e quegli occhioni assonnati eppure così espressivi.
Lo adoravo anche perchè assomigliava a uno di quegli enormi sacchi a pelo con la testa a forma di coniglio o di cane con cui Italia1 bombardava i miei pomeriggi d'infanzia. 
Il mio sogno proibito degli inizi degli anni '90.
Avrei dato tutte le mie MicroMachines e pure i Lego pur di farmi un pisolino in uno di quei cosi.

*Sarù piangerà per circa 5 ore perchè ha ricordato un trauma non ancora superato. *_*

domenica 8 aprile 2012

Buona Pasqua 2012


Un post al volo per augurarvi una Pasqua serena tra 62873 kili di uova di cioccolato, conigli saltellanti, gli uccellini, le anatre e le oche (Jovanotti docet)
E non pensiate che io abbia fatto una torta specifica per questa festività! 
Quella che vedete in foto è la torta di compleanno della mia nonna. 
Che festeggia il 18 gennaio!
Con una temperatura esterna di 3 gradi centigradi, tuoni, fulmini e pioggia battente nessuno in famiglia si è stranito con una torta così..ehm..primaverile.
Heheheheh, loro sanno già che le scadenze per me sono un optional e li ho messi al corrente del mio geniale piano diabolico per evitare di restare senza torta a tema per la Pasqua!
Mignolo col Prof. mi fanno un baffo...a me!  
XD

martedì 27 marzo 2012

Torte 3d: Minnie e Mickey Mouse


Questi non sono i cake topper di Minnie e Topolino ma vere e proprie torte tridimensionali.
E a questo punto chi non è invischiato nel mondo del cake design, si starà chiedendo:
"E la torta dov'è?". 
E' nelle loro pance!
Dove altro potrebbe andare a finire una torta? ^_^

Per rendervi conto della loro dimensione reale scorrete fino in fondo all'articolo.
Lì troverete una fotografia che ritrae me dietro a Minnie e Mickey.

martedì 20 marzo 2012

Torta gastronomica


Una ricca torta godereccia è quel che ci voleva per festeggiare l'inaugurazione del negozio di pasta fresca e gastronomia della mia migliore amica!
Lo ammetto: mi sono stramaledettamente divertita a riempirla di ravioli, farfalle, tagliatelle all'uovo fatte rigorosamente in pasta di zucchero, tirate a mano come fa ancora tutt'ora la mia nonna.
Prima del taglio della torta c'è stato un momento esilarante quando la gagliarda nonna della mia amica, si è avvicinata alla torta e l'ha scrutata con un'espressione sbigottita credendo che ci fosse caduto sopra un uovo vero.
Oh! Ha preteso che glielo poggiassi sulla sua porzione di torta per testare (con gusto) se io le avessi detto la verità: "nonnaaaa, questo se magna ma nun è mica l'ovo di gallina, eh!" :))

  • Pan di spagna al cacao
  • Bagna leggermente aromatizzata al rum
  • Crema al mascarpone, latte condensato e panna montata
  • Copertura e decorazioni in pasta di zucchero, modellati a mano

lunedì 5 marzo 2012

Torta puffo dormiglione


Lunedì è il giorno perfetto per pubblicare questa torta sbadigliosa.
......
......
......
Son troppo stanca persino per scrivere qualcos'altro che non sia: YAAAAAWN :-o

Buon inizio settimana!
  • Pan di spagna
  • Bagna leggermente aromatizzata al rum
  • Crema chantilly alla nocciola
  • Copertura, fungo e puffo in pasta di zucchero
  • Dipinta a mano con coloranti alimentari

giovedì 23 febbraio 2012

Rainbow roses wedding cake

La maxi ondata di neve delle scorse settimane mi aveva messo stranamente di buon umore.
La città bloccata, pochissime persone in giro, un'atmosfera glaciale che sembrava fermare il tempo dal suo scorrere e finalmente un paio di giorni di totale relax e disintossicazione da pasta di zucchero.
O almeno era quello che avevo immaginato io.

Tarda sera, ormai avvinghiata al divano in una relazione durata tutto il giorno, squilla il telefono.
La mia rehab era terminata: dovevo riarmarmi di teglie e zucchero per ideare e preparare una torta per il giorno dopo, che non si può rifiutare seppur ti arrivi la sera prima del giorno di consegna!
Perchè qui si parla di cose serie e inimmaginabili: due persone che festeggiano nientepopòdimenoche 52 anni di matrimonio! Beh questi non sono eventi che accadono tutti i giorni (di sti tempi!)
Mumble mumble per una decina di minuti e poi dopo un rapido disegnino su carta che avrebbe fatto rabbrividire un bambino dell'asilo (sì, faccio schifo col disegno -_-'), mi metto all'opera fino alle 3 di notte per poi riprendere il mattino dopo.
L'idea che ho avuto per questa torta mi piace davvero tanto seppur sia semplicissima ma i colori dell'arcobaleno, che io adoro, la rendono simpatica e sdrammatizza la wedding cake convenzionale.
Magari con un po' di tempo in più avrei potuto realizzare più rose di ogni colore per renderla più ricca. Ma dopotutto, domani è un'altra torta. (Aridaje..)