mercoledì 18 maggio 2011

Torta Casco di Valentino Rossi


Una torta a forma di casco è già tecnicamente complicata ma ad aumentarne il livello di difficoltà al massimo è la richiesta di riprodurre UN casco di Valentino Rossi: icona del motociclismo mondiale.
Il campione di Tavullia (PS) usa cambiare grafica al suo casco per comunicare con il pubblico i suoi stati d'animo, omaggiare i suoi fans, festeggiare un titolo mondiale e anche per fare autocritica.
Centinaia di geniali realizzazioni, quasi tutte firmate da Aldo Drudi tra cui mi sono persa.
Pensa, googleleggia, ripensa..Bingo!
La luna, il sole, il numero 46 e il giallo sono gli elementi che mi ricordo di lui quando, magro come una stecca di biliardo e capelli riccissimi schiariti da colpi di sole, ammiccava dalla copertina del Cioè.
E nel passaggio dalla Yamaha alla rossa italiana Ducati, il Dottore, ha indossato questo casco che ho dipinto a mano libera con pennello e colore alimentare.

Speriamo che Vale sia clemente e non mi faccia causa per aver osato "copiargli" il casco!
Peace & Love, Doctor! ^__^

La "prova" che il casco è tutto pan di spagna e crema!

  • Pan di spagna al cioccolato
  • Bagna aromatizzata al rum
  • Crema al cioccolato e Nesquik
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Ricoperta in crema di burro, per intolleranza alla panna del festeggiato

  • Copertura e stemmi in pasta di zucchero
  • Tutto dipinto a mano, senza stampi o stencil (non ne esistono!)
  • Tutto commestibile

17 commenti:

  1. Meraviglia delle meraviglie!!!!! Vorrei vedere una fetta!

    RispondiElimina
  2. Que bueno, te ha quedado estupendo. Si lo viese The Doctor, se caería rendido a tus pies :-)

    Aunque tengo que decirte que yo me quedo con Jorge Lorenzo :-P

    UN besín.

    RispondiElimina
  3. bravissima,bravissima bravissima!!!
    (oggi vado a comprare gli ingredienti per la torta)

    RispondiElimina
  4. Bravissima, questa torta è un capolavoro...complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. vista da dentro doveva essere buonissima!!!Mio figlio stratifoso di valentino vuole farsi adottare da te!!!ha!!!ha!!!stupenda!!!!volevo chiederti dove hai trovato i pennarelli alimentari a punta fina???io ho trovato su ebay solo quelli a punta larga...grazie come sempre per sopportarmi!!

    RispondiElimina
  6. Ciao!ti ho girato un premio!Se ti va di vedere di che si tratta, passa nel mio blog. http://pastaepasticcino.blogspot.com/2011/05/mini-focaccine-ai-semi-di-zucca-e-un.html

    Baci.

    RispondiElimina
  7. E' troppo bello, chissà come farei contento mio marito se riuscissi anch'io a farlo.Va pazzo per Valentino, ma nemmeno ci provo, deve essere troppo difficile.Tu sei veramente bravissima.Un bacione Daniela

    RispondiElimina
  8. davvero brava,....complimenti!!

    RispondiElimina
  9. wow, ogni volta mi lasci a bocca aperta.
    bellissimo davvero.
    ti ho lasciato un premio nel mio blog, se ti fa piacere, passa a prenderlo :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. @peppe genchi: ehi, non sbavarmi nel blog che poi devo chiamare un'impresa di pulizie!!! XD hihihihi

    @Marcella: la foto della fetta purtroppo non ce l'ho perchè era una commissione! Naturalmente l'hanno dovuta tagliare fino a un certo punto e poi fermarsi altrimenti..immagini che fettona gigante?? XD

    @Dely: No creo que en Italia la gente me pregunta el casco de Jorge Lorenzo. Aunque me gustaría modelar su estatua en azúcar fundido, con el Chupa Chups en la boca. jejejeje

    @Marco_e_Barbara: grazie, grazie, grazie!! ;-)

    @letizia: Ti ringrazio infinitamente!

    @francy: Ho dei pennarelli a punta media comprati secoli fa ma non li uso quasi mai. Preferisco usare un pennellino alimentare a punta fine intinto nel colorante.

    @Simona: vengo subito a vedere! Grazie!

    @Daniela: Vale è un mito per tanti maschietti! E' complicato ma mica impossibile, ci sono riuscita io, puoi farlo anche tu! ;-)

    @Enza: davvero grazie!

    @Nora: wow, quanti premi in questo periodo, arrivo subbbbito!
    Ricambio l'abbraccio aggiungendoci un paio di baci! ^.^

    RispondiElimina
  11. ciao cara! grazie per i complimenti per la vittoria, eheh, è stata una sorpresa e non me l'aspettavo! Comunque meritava parecchio anche la tua velvet cake, che ho trovato strepitosa e che infatti era tra le finaliste!!!! E che dire poi del casco di Valentino Rossi?!Ma sei fantasticaaaa....!!!!!!! un bacione!! :) Ale

    RispondiElimina
  12. @Menta Piperita: io mi inchino davanti ai tuoi daifuku e alle meravigliose foto che hai nel tuo blog. Grazie Ale!
    Un bacio!!

    RispondiElimina
  13. Ciao e complimenti per il blog!!! Ti scrivo per invitarti al contest che ho organizzato sul mio blog!! Lo puoi vedere qui: http://www.myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html

    RispondiElimina
  14. Cioè, ma io non ho parole! Fai sempre delle torte bellissime e non solo, anche super-golose!
    Brava, bravissima!
    Un bacione, GG ;-)

    RispondiElimina
  15. wow!!
    non ho parole bellissimo, e poi io essere fan sfegata di un certo Valentino Rossi...vorrei averla tutti i giorni una torta così!ciao
    complimenti per il blog,e per le mille ricette fantastiche, passa da me se vuoi...anche se non è nulla in confronto al tuo!ciao

    RispondiElimina
  16. complimenti è splendido!!!
    mio marito lo vuole per il suo compleanno, ma non sarò mai all'altezza.Ciao

    RispondiElimina