venerdì 19 novembre 2010

Torta Antonella del Mondo di Patty

 
"Zia mi fai la torta di Antonella del Mondo di Patty?
Ma non il pupazzetto, voglio proprio lei".

Comincia così la mia avventura nel rendere presentabile una torta con la cialda stampata.
E sì eh..io per i miracoli non mi sono ancora attrezzata e per quanto possa impegnarmi, una umanoide sculettante e paillettata, come lo è Antonella del Mondo di Patty, non riuscirei a modellarlo!

Ho ricoperto con del marshmallow fondant viola, il pan di spagna farcito con crema chantilly, che ha preparato mia suocera, pasticciatrice da molti anni prima che cominciassi io e nonna della festeggiata.
E decorato con la coroncina in 3D, preparata qualche giorno prima.

Dopo aver visto il cane della sorellina, non potevo presentare una torta "semplice" a Rosita!
Mi avrebbe presa a calci. Cuore di zia ^_^

giovedì 18 novembre 2010

Torta Ecko


Richiesta precisa.
Pan di spagna classico, bagna al rum e farcitura di crema pasticcera alla nocciola. Fatto!
Copertura con marshmallow fondant rosso fuego e gigantesco logo rinocerontesco, tridimensionale. Fatto!

E grazie a Facebook sono riuscita a vedere il sorrisone soddisfatto del festeggiato alla vista della torta!
Ah! Beata tecnologia!!!! ^_^

Per chi non conoscesse il logo Eckò, marchio statunitense di abbigliamento gggiovane, eccolo qui sotto:



martedì 9 novembre 2010

Molly Dog Cake

 

 
 
Ma quanto mi sono divertita a fare questa torta-cane????? Nemmeno riuscireste a immaginarvelo!!
Perchè? Beh, perchè vedere finalmente ferma quello scricciolo di cane (misurerà 25 cm scarsi!!), "figlia" di mia cognata senza ritrovarmi muso a faccia con lei che salta da terra per salutarmi, è una soddisfazione ENORME!
Anzi, no, la soddisfazione vera e propria mi è stata data dalla mia omonima nipotina che oltre a restare senza parole alla vista del suo cucciolo preferito, non l'ha fatto mangiare da nessuno per più di una settimana!! Le dava da mangiare i suoi ossicini gommosi, che tenera!!!
Meno male che Molly era un salame di cioccolato senza uova e non ha corso il rischio di andare a male, se non mangiata subito.

La torta invece era il mio classico pan di spagna + bagna sciroppo di zucchero e spruzzata di rum + una crema al cioccolato profumatissima e dalla consistenza simile a quella di pasticceria.
Come al solito, si mangia tutto, anche i baffi poichè son fatti di pasta di zucchero.

Ah, ecco invece le due Molly a confronto: la cucciola vera, in un suo raro momento di tranquillità e la cucciola che ho modellato io! Cosa ne pensate? Si nota la somiglianza?


mercoledì 3 novembre 2010

Swirls cake

"Pronto? Sarù puoi prepararmi una torta per mia nipote che compie gli anni domani?
Lo so che è tardi e un giorno di anticipo è troppo poco, ma fammi questo favore perchè le è piaciuta così tanto l'altra torta a forma di pacco regalo! Vorrei farle una sorpresa anche quest'anno..ma tra le mille cose da fare, ho dimenticato di avvertirti!"

Click.. io svenuta!

Dalla sera alla mattina che mi invento? E come faccio a preparare la pasta di zucchero e far asciugare le decorazioni? mmm..mumble mumble...teccallà: un pan di spagna classico farcito di crema Nesquik, decorato con i miei colori preferiti: rosso, nero e bianco. Ci disegno su creativi ghirigori in forma libera e il tocco dei puntini in coordinato proposto da papà, mio fido assistente anche nella colorazione a pennello dei fiori che vedete in foto.